Le Zucchine sono ricche di sali minerali, vitamine e non solo…

Condividi

Le zucchine fanno parte della famiglia delle cucurbitacee di cui fanno parte anche le zucche, le angurie e i cetrioli.
Soprattutto d’estate, le zucchine e i loro fiori sono più ricchi di proprietà nutritive e pertanto sono una considerevole fonte di acqua e di fibre fondamentali per mantenere pulito l’intestino durante i periodi più caldi dell’anno.

Contengono una percentuale altissima di sali minerali (tra cui spiccano potassio, ferro e fosforo) e di vitamine, tra cui spicca la vitamina E, oltre quelle del gruppo B, che sono indispensabili per l’efficienza del sistema nervoso e per conservare la salute dei tessuti.

Le zucchine sono soprattutto una fonte di luteina, un carotenoide che ha effetti curativi sugli occhi che, stanchi e messi a dura prova dalla salsedine dell’acqua di mare, dalla forte luce del sole, dal vento e dal calore, ne traggono il maggiore beneficio.
Ricerche scientifiche hanno confermato che la luteina svolge un’azione anti-arteriosclerotica e antinfiammatoria e protegge la retina dall’alterazione dovuta all’invecchiamento e allo stress.
Per tutte queste proprietà le zucchine si candidano ad essere l’ortaggio jolly da consumare tutti i giorni per tutto agosto.

La parte più “curativa e preziosa” delle zucchine è la buccia, che spesso viene eliminata: saporita e tenera, è un’ottima fonte di acido folico e di carotenoidi (tra cui la luteina) che ottimizzano l’elasticità cutanea, aiutano una buona digestione e sostengono anche la funzione visiva.
Per consumare la buccia senza rischi, basta pulire bene le zucchine sotto l’acqua corrente e risciacquare con acqua o anche con bicarbonato.

Potrebbero interessarti anche...