Grande successo per “Un secolo d’Azzurro” a Filacciano

La manifestazione, ha unito la magia della storia della Nazionale di Calcio Italiana con l’esposizione di cimeli unici e rari, in mostra nel “Tinello della famiglia del Drago”, ad una serie di iniziative per valorizzare il territorio, ed ha accolto oltre 1.200 entusiasti visitatori provenienti da tutta la regione grazie anche al supporto dei media nazionali e territoriali come Ansa, Corriere della Sera, Il Messaggero, Destinazione Benessere, Romatoday, Il Nuovo Magazine.

Al taglio del nastro nella giornata inaugurale del 22, oltre al Sindaco di Filacciano Daniele Malpicci, era presente anche Mariano Angelucci, Consigliere della città metropolitana di Roma Capitale.

Inoltre c’è stato grande interesse e partecipazione anche dei Sindaci di Fiano Romano, Riano, Civitella San Paolo e Torrita Tiberina, nonché numerosi esponenti delle amministrazioni di Sant’oreste, Sacrofano e Castelnuovo di Porto.

Tantissimi i giovani intervenuti nella giornata del 25 aprile, per vedere la mostra e per partecipare allo Street Soccer organizzato dall’AIC, che ha dato spazio anche agli alunni delle scuole dell’istituto comprensivo di Civitella San Paolo e dei ragazzi dell’ASD.

E’ stato un piacere rivedere le strade affollate, e un elogio va anche all’organizzazione dell’iniziativa “un pranzo in piazza”, alla quale hanno partecipato non meno di 500 persone.

L’idea innovativa e il progetto pieno di contenuti d’interesse, apprezzati anche da partner e sponsor, hanno contribuito al grande successo di pubblico e di critica, generando vitalità ed economia sul territorio comunale.

Ci auguriamo di ritornare presto per rivivere il calore dell’accoglienza di tutti gli abitanti del Comune di Filacciano, del Sindaco Daniele Malpicci, così come di tutti i collaboratori e dei tanti volontari che abbiamo incontrato e che sono intervenuti per contribuire alla buona riuscita della manifestazione.

Appuntamento alle prossime iniziative

 

Condividi

Potrebbero interessarti anche...